/ PITTI UOMO – la moda e lo stile a Firenze

PITTI UOMO – la moda e lo stile a Firenze

Punith Kumar
July 13, 2017
0 Comments
Punith Kumar

“Non è sufficiente seguire l’andamento dei tempi, dobbiamo essere in grado di anticiparli”

Dal primo fashion show alla Sala Bianca (Palazzo Pitti), il 12 Febbraio 1951, Pitti Uomo ebbe subito un grandissimo successo nel mondo. Il suo stile totalmente indipendente dalle tendenze francesi decretò l’importanza di Firenze nel mondo della moda, tanto quanto è importante il suo patrimonio artistico Rinascimentale, il Made in Italy, lo stile e il suo “savoir vivre”.

La nuova mappa della moda italiana

Usi e costumi cambiarono ulteriormente da metà anni ’60, e queste tendenze influenzarono inevitabilmente il mondo della moda italiana:

le case di moda specializzate in haute couture si spostarono a Roma.

Milano divenne la capitale del Pret-a-porter,

mentre Firenze divenne il polo espositivo della produzione tessile di eccellenze artigianali e del “ready to wear”, con una particolare attenzione alla moda maschile.

Anche gli anni ’80 furono pieni di cambiamenti: Fortezza da Basso divenne il polo ufficiale della fiera, aprendo tutta la città al mondo della moda.

Saremo li il prossimo 10 gennaio, all’inaugurazione del prossimo Pitti Uomo.

http://www.pittimmagine.com/corporate/about.html

Pitti Uomo Values

Segui le nostre Instagram stories e scopri i nuovi trend della moda del momento!

Signup for Email updates